lunedì 1 dicembre 2008

1 DICEMBRE

Pubblica post


Ragazziii...MUCHO CALOR!!! sinceramente la cosa non dispiace, ma devo dire che questa terra e' gia piena di sorprese. Oggi la colonnina si e' avvicinata ai 30 gradi!!4 giri di crema e mi sono ustionato uguale..che spettacolo:) Sbrigate le pratiche per la partenza di domani e quindi siamo pronti per attraversare le mitiche ande..se la giornata e' come oggi preparatevi ad un viaggio strepitoso!
Oggi giretto breve ..sulle rive del lago Nahuel Huapi centro del parco naturale che prende il suo nome..anche per vedere a puerto palueno da dove parte la nave domani! Occorre essere li alle 8. quindi sveglia alle 5! Poco male....la cosa che mi ha fatto piu' specie arrivando qui e vedere come la gente per molte cose sembra indifferente e disordinata..attraversare la strada per esempio e' un impresa titanica..e per chi guida le macchine vanno da destra a sinistra..all'improvviso..ma nessuno si scompone, niente clacson niente schiamazzi! ma poi ti accorgi davvero di quanto siano disponibili ed ingegnosi...vi racconto un breve aneddoto di ieri..arrivo da carrefour, mi manca il lucchetto..quindi chiedo se ne vendono..per poter legare la bici prima di fare la spesa..beh...dopo varie domande mi fanno portare la bici dentro!!!!! la appoggio vicino alle casse e faccio la mia spesa....un po di provviste per i prossimi giorni..e poi grazie e arrivederci!!!
Oggi poi..dopo 10 km foro (e cominciamo bene!!)
cambio la camera...e si rompe la pompa...che spettacolo!ogni commento e davvero superfluo:) trovo un argentino che sembra un orso che sta maneggiando in un locale..mi offre un passaggio fino alla stazione di servizio..la sua macchina sembra una discarica a cielo aperto, ma una cosa che non potete avere un idea..perfino il cane se ne stava buono seduto in angolino...appoggiamo la bici sul tetto..legata con lo spago!! e io che la tengo per una ruota dal finestrino!mi veniva da ridere..e penso anche voi immaginando la scena.. il gommista poi si ingegna con una penna bic e il cmpressore!!! cosi riusciamo a goonfiare la gomma..e poi..troppo bella la giornata per tornare indietro..compro una pompa di riserva da un ferramenta..roba della prima guerra...sperando di aver dato per oggi. Il paesaggio incantevole che si e aperto davanti mi ha ricambiato ampiamente!! a voi giudicare...
Dell`ospitatilita della gente argetina si e sempre sentito parlare...ma provarlo ti fa sentire ben accetto e quasi a casa tua..questo nonostante in giro sia strapieno di polizziotti e i furti e gli scippi siano all ordine del giorno...mi hanno detto..mai lasciare inscustodite le cose.."siamo in argentina"! Due volti di un popolo che vive sereno nella sua quotidianita fatta di piccole cose e di semplicita´...dovremmo prendere un po nota...
Da domani si abbandona la citta..andiamo in Chile...cosa ci aspetta lo scopriremo un po alla volta...e ora..basta! direi che per oggi e anche troppo:)
besos

6 commenti:

Vale ha detto...

sei via da un giorno, ti è già successo di tutto e hai già conosciuto un sacco di persone,entri nel vivo dell'avventura! che spettacolo!! ora che cominci a pedalare nn ti fermare più... domani dove andiamo????
bacioni

Barbara ha detto...

Visto che per il momento di viaggi per me non ce n'è neanche l'ombra, tanto vale viaggiare attraverso te... e mi sembra di capire che di emozioni ne potrò vivere... vai marcolino... sei un grande!!! però vedi di fare qualcosa, magari una danza, per allontanare la sf... :)

Aldo & Manu ha detto...

Ciao boss il viaggio si fa interessante e con qualche imprevisto, ma per uno ormai collaudato non ci sono problemi. Dai vecio l'aaventura è iniziata ma non sei solo con te a tuo fianco siamo in tanti e pedaliamo un pò per ciascuno. Un grosso in bocca al lupo. Ti seguiamo sulla cartina. Ciao Aldo & Manu

ste ha detto...

ciao presi..
ben dai come inizio.. speriamo che il famoso coperton de riserva non serva...

qui ok a parte le scritte sulla nuova divisa swin al posto di swim!!! ROBA DA NIENTE..
divertiti capitooooooo

giangi ha detto...

quindi apollo ha deciso di stringerti nel suo caldo abbraccio...grande notizia direi!!
per quel che riguarda i contrattempi,beh,sono parte essenziale ed integrante di un viaggio.tranquillo, pero',perchè gli argentini sono gente meravigliosa,e vedo che hai già avuto modo di constatarlo di persona.
buona giornata vecchio,a presto

alarecnica ha detto...

Marco.
Avevo già provato a mandare un mio commento ma non ci sono riuscito (poveri vecchietti!). Ci riprovo.
Sto seguendo la tua impresa e devo complimentarmi non solo per il viaggio in sè e per sè, ma anche perchè dai modo a noi di gustarlo, almeno in parte.
Complimenti:
Marcello meneghin (il nonno)